Jah Cure aiuta a mantenere pulite le strade del Kenya

Jah Cure, artista reggae nominato ai Grammy, ha collaborato con il governatore della contea di Nairobi, Mike Sonko, per una campagna di pulizie a Nairobi, in Kenya, sabato 6 luglio.

Il Kenya è stato il calcio d’inizio della tappa africana del “The Royal Soldier Tour” globale di Jah Cure. Il tour precede il suo nuovo album “Royal Solider”, disponibile per il preordine il 26 luglio e disponibile su tutte le piattaforme di streaming il 30 agosto. La missione di Jah Cure in Africa ha messo in mostra il cantante non solo facendo rasserenare i fan del Kenya con la sua voce, ma anche esprimendo la sua preoccupazione nel mantenere pulite le strade del Kenya.

“So di essere un uomo laborioso, ma non sono venuto in Kenya solo per cantare ma per lavorare. Fisicamente, spiritualmente e mentalmente”, ha detto a NTV. Jah Cure ha unito le forze con Sonko per imporre la campagna di pulizia. Il duo ha creato un hashtag sui social media chiamato #MyWasteMyResponsibility.

Post Author: 4:20 Time